Acquista qui il biglietto! Sconto del 35%

Scuola

Scuola

L’idea del progetto della scuola della cartapesta nasce dalla volontà dell’Associazione Gambettola Eventi nel 2009. Il progetto prende immediatamente un risvolto positivo in quanto sia l’Amministrazione Comunale che l’Istituto Comprensivo di Gambettola decidono di collaborare alla buona riuscita dello stesso, dando la possibilità agli alunni dell’Istituto Comprensivo, in particolare scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado, di partecipare a corsi scolastici ed extrascolastici, rivolti a questa antica tecnica di lavorazione, sotto la direzione dell’artista Anton Roca, quale esperto nella formazione degli insegnanti e nella conduzione di laboratori didattici. A partire dal 2014 l'esperienza si è allargata, con risultati molto soddisfacenti, anche ai bambini della scuola dell'infanzia.
L’obbiettivo principale del percorso didattico, dedicato alla tecnica della carta a calco, è la trasmissione della conoscenza concernente la manipolazione della cartapesta e delle tecniche affini, attraverso un’attività didattica che stimoli la creatività e l’immaginazione, sia a livello autonomo che di gruppo. La partecipazione ai laboratori di cartapesta intende sviluppare una propria abilità manuale, e di conseguenza accrescere la propria autostima nell’imparare ad avvalersi delle proprie mani a livello di risorsa personale da cui prende il nome “UNA SCUOLA PER LE MANI”.
L’Associazione Gambettola Eventi intende continuare a sostenere la scuola della cartapesta; dal 2016 infatti, grazie anche alla collaborazione dell'Amministrazione Comunale, la scuola ha una sua sede fissa presso la “Bottega del Carnevale”. Qui vengono formate nuove generazioni di operatori qualificati nella realizzazione di manufatti in cartapesta, che potranno essere utili all’innalzamento della qualità complessiva del Carnevale di Gambettola.
Presso la nuova sede della scuola della cartapesta sono già attivi corsi formativi rivolti ai ragazzi di fascia compresa tra i 14 e 18 anni, laboratori rivolti ad un pubblico adulto (cartapesta, disegno, pittura, modellato ecc.), attività di consulenza per i carristi, attività di formazione per studenti di istituti d’arte e accademia di belle arti ecc..